cimbri in cansiglio

 
 



Cimbri del Cansiglio appartengono alla leggendaria tribù di guerrieri formatasi circa 6 mila anni fa sulle rive del Mar Nero. In seguito ai frequenti disturbi dei vicini piú progrediti Medi, avrebbe poi abbandonato la terra dei padri e, risalendo il corso del Danubio, si sarebbe spo­stata verso il Nord deII‘Europa, fissando la nuova dimora nella Danimarca.

Di Iá intorno al VII secolo a.C. cominciarono le prime emigrazioni di piccoli rami (tutta la tribù si mosse invece dalla penisola danese qualche secolo dopo e fu distrutta da Mario al Campi Raudli nel 101 a.C.) verso il Sud, trovando ospitalità nella Baviera.

Con I´evento del Sacro Romano Impero, approffittando di concessioni di favore rilasciate dai vescovi conti si ebbero emmigrazioni di provenienza dalla cimbrica Baviera nelle terre delI`AIto Adige e da queste terre, sempre per concessioni vescovili, qualcuno si stabili sugli Altipiani di Asiago, dando origine ai sette comuni cimbri vicentini dove in qualche contrada si parla ancor oggi I`antica Lingua dei padri cimbri